Regione Lombardia, Comunità Montana, Provincia di Brescia, Comune di Odolo, Comune di Agnosine, Comune di Bione, Comune di Preseglie
G.S. Odolese Mtb Conca d'Oro
ZAGLIO 'RE' DELLA VALLE DUPPO: SUA LA ALONE BIKE
SENZA RIVALI IL CORRIDORE BRESCIANO DEL TEAM TODESCO, ALLE SUE SPALLE PELIZZARI E FINETTO

Alone di Casto (BS): La terza edizione della Alone Bike - Trofeo Iose Pellegrini è stata vinta questa mattina in Val Duppo, dal fuoriclasse di Sarezzo Carlo Manfredi Zaglio, l' atleta del team Todesco che due settimane fa si è riconfermato Campione d' Italia tra i Master 3, ma che continua a gareggiare con una maglia ancora più prestigiosa, quella di Campione del Mondo.


La manifestazione organizzata dal G.S. Odolese, presente alla gara con tutto lo staff dirigenziale, i tre Leali, il Dottor Formenti e Gianpietro Solazzi, per il terzo anno consecutivo è stata ospitata da Alone, una piccola frazione del comune di Casto, da cui dista circa 4 chilometri. Per arrivarci, dalla provinciale, si gira a sinistra e si imbocca una strada stretta, che dopo una serie infinita di tornanti, arriva in cima all' abitato di Alone. Poco prima del piccolo centro abitatato a sinistra, si imboccava una strada in discesa che portava al ritrovo, ubicato presso il Palatenda, tensostruttura presente in quanto proprio oggi era l' ultimo giorno della Sagra paesana.



La partenza era prevista per le 9:00, oggi era una bella giornata, con una temperatura molto gradevole, non c'era per niente afa. I 130 bikers si sono radunati pronti per scattare sul percorso che era lungo 24 chilometri ed era suddiviso in un giro corto di 'lancio' e due giri lunghi. C'era una vera e propria salita mentre il resto del percorso, anche se era in salita, era in realta un continuo cambio di ritmo. Si saliva di quota ma ad un pezzo in salita, seguiva un breve tratto in discesa, seguito a sua volta da un nuovo tratto in salita. Così per parecchi chilometri. C'erano anche dei tratti asfaltati, in prossimità del paese. 


Ai nastri di partenza, oltre al super favorito Carlo Manfredi Zaglio, c'erano tre agonisti del team Infotre Lee Cougan, la squadra di Paolo Novaglio che oggi schierava gli italiani Oliva e Finetto e il portogheseDavid RodriguesQuest' ultimo ha corso fuori classifica, come ospite dell' organizzaziome, in quanto con la sua tessera UCI non può partecipare a gare regionali.


Alle 9:00 la voce dello speaker mantovano Alfio Montagnoli ha dato il via all' evento, nel giro di lancio non c' è stata selezione, poi però appena Zaglio ha accellerato davanti sono rimasti solo lui, Nicola Pelizzari e l' under 23 veronese Davide Finetto. Sul tratto cementato dell' unica vera e propria salita, Zaglio ha alzato il ritmo ritrovandosi subito da solo al comando. Nei successivi saliscendi Pelizzari gli si è avvicinato ma non è riuscito ad agganciarlo e alla fine della prima tornata (giro di lancio, più 1 giro) il corridore del team Todesco transitava con 42'' di vantaggio su Pelizzari, mentre a 1' 23'' passava il portoghese dell' Infotre Rodrigues (fuori classifica) e dopo dieci secondi il suo compagno di squadra Davide Finetto che aveva problemi meccanici. Più staccati passavano nell' ordine : Marchiondo, Faglia, Lombardo, Micheletti, Rumi e Toselli. 


Nessuna sorpresa nel corso del secondo giro e vittoria finale di Carlo Manfredi Zaglio che ha regalato l' ennesimo successo alla sua squadra, il team Todesco, presente il team manager Gianni Munari, piazza d' onore per Nicola Pelizzari della Cicli Bacchetti - Polisportiva Pertica Bassa, che sta attraversando un brillante periodo di forma atletica. Podio completato da Davide Finetto dell' Infotre Lee Cougan. Completavano la top five Francesco Marchiondo (Mtb Italia) e Michael Faglia (Giangis' Bike - Mtb Erbusco). 


Nella femminile per il secondo anno consecutivo, quì ad Alone si è imposta Silvia Pasini dello Zaina Club, invece per quanto riguarda le categorie giovanili, tra gli Esordienti il podio è stato dominato dal team Manuel Bikes', primo con Nicola Crescini, secondo con Denis Pedrotti e terzo con Giovanni Galvagni. Invece tra gli Allievi vittoria del veronese Elia Mazzurega (Mtb Villafranca), secondo posto per Simone Vecchia (Manuel Bike) e terza piazza per il trentino Fabio Aldrighetti (team Carpentari).


Alla manifestazione erano presente le telecamere di Teletutto.

 

Aldo Bertoni - 01 agosto 2010  www.pianetamountainbike.it

 

©Copyright 2018-2019 A.s.d. G.S. Odolese Mtb Conca d'Oro PI:01750470989 | contattaci | privacy - informativa cookie | progetto grafico Ideattiva - Cms Evolution