Regione Lombardia, Comunità Montana, Provincia di Brescia, Comune di Odolo, Comune di Agnosine, Comune di Bione, Comune di Preseglie
G.S. Odolese Mtb Conca d'Oro
AGNOSINE DA IL VIA AL VALSABBIA CUP; A GARDA LA PAOLA PEZZO.

AGNOSINE BIKE:

Domenica 25 Aprile, in occasione della 'Agnosine Bike' èscattata ufficialmente la seconda edizione del circuito Valsabbia Cup,manifestazione in grado di valorizzare e promuovere il territorio valsabbinoattraverso lo sport.
Una calda mattinata primaverile ha dato il benvenuto ad Agnosine a ben 371atleti, trainati dalla spinta dei due circuiti di appartenenza, il ValsabbiaCup e la Bresciacup,manifestazione quest'ultima sempre più in crescita, che sta facendo segnarenumeri da record.
Alle 9:30 è partita la gara, con un giro di lancio impegnativo ma necessarioper evitare imbottigliamenti sfavorevoli nei tecnici single-track della garavalsabbina organizzata dalla Polisportiva Agnosine.
Quali fautori del Valsabbia Cup non potevano mancare gli atleti del GS Odolese,presenti in buon numero, dieci per l'esattezza con gli abbonati Bresciacup:Baresi, Bonomi, Boschiroli, Meloni, Peoli e Zecchi; oltre a Ferla, Fucina,Melzani e Zani.
Una partecipazione attiva che si è vista anche in termini di prestazioni, con lacoppia Boschiroli e Peoli sempre ad alto livello da inizio stagione.
Già dopo il primo giro infatti i due erano francobollati l'un l'altro attornoalla cinquantesima posizione assoluta; mentre per quanto riguarda gli atletidel gatto giallo, nei primi novanta transitava Davide Zecchi, con StefanoMeloni ad inseguire a qualche decina di metri. Leggermente più indietroFrancesco Fucina, alla prima cross country stagionale appaiato con AngeloBonomi, autore di una gara in crescendo.
Non lontano da lui Piergiorgio Melzani e Agostino Ferla; più attardati GianlucaBaresi e Massimiliano Zani.
Gara purtroppo sfortunata per il terzetto Zecchi, Meloni e Melzani. Il primo,Davide, ha preso il via nonostante una bronchite e, dopo un primo giro abuonissimo livello, ha dovuto alzare bandiera bianca al termine della secondatornata, a causa di una forte tosse accompagnata da conati di vomito, che hareso impossibile il prosieguo della gara, con grande rammarico. Un inizio distagione sfortunato il suo a causa di malanni continui, in precedenza per tresettimane aveva corso con la tonsillite.
Un guaio meccanico al cambio ha tagliato fuori Stefano Meloni, autore sino aquel momento di un'ottima gara, anch'esso costretto al ritiro.
Anche Giorgio Melzani ha dovuto abbandonare la corsa a causa della labirintiteche l'ha colpito sin dalla mattinata.
Tanta sfortuna e troppi malanni dunque per i ragazzi del GS Odolese, le cui sorti sono state risollevate dallabellissima prova della coppia Peoli-Boschiroli, giunti assieme sul traguardo diAgnosine, rispettivamente in 61esima e 62esima posizione assoluta; con Claudio14esimo di categoria M2 e Rudi a premiazioni, nono in M1.
97esimo posto per Angelo Bonomi (19° M2), 118esimo per Francesco Fucina (18°MT2) e 154esimo per Agostino Ferla (22° MT2); mentre sono stati doppiatiGianluca Baresi e Massimiliano Zani.
La Bresciacup si sposta ora a Montecampione, dove il primo di Maggio: Baresi,Bonomi, Boschiroli, Meloni, Peoli e Zecchi saranno impegnati nella quarta provadella competizione provinciale.
L'appuntamento con il Valsabbia Cup è invece spostato al 9 Maggio, con la garaorganizzata dal Gs Odolese: la Conca d'Oro Bike.

.

GF PAOLA PEZZO:

In quel di Garda erano presenti altri cinque atleti delgatto giallo: Francesco Antonazzo, Francesco Baruzzi, Massimo De Vito, RomanoGuerra e Luciano Rizza. Il migliore dei nostri è stato lo 'stakanovista'Antonazzo giunto attorno alla cinquecentesima posizione su oltre duemilaiscritti.
Complimenti vivissimi anche ai nostri 'gran fondisti'.

 .

Ecco le foto all'AGNOSINE BIKE.

 

©Copyright 2018-2019 A.s.d. G.S. Odolese Mtb Conca d'Oro PI:01750470989 | contattaci | privacy - informativa cookie | progetto grafico Ideattiva - Cms Evolution